Azienda

L'Azienda Agraria SAIO si trova in Umbria ai piedi della Basilica di San Francesco di Assisi.
Un territorio ricco di storia e tradizioni, caratterizzato da una grande spiritualità fortemente legata alla natura e alla meditazione ascetica. Luoghi ancora avvolti in atmosfere sospese fra leggenda, religione e poesia.
È qui che dal 2005 la famiglia Mencarelli produce i suoi vini e l'olio extra vergine di oliva.
Conosciamo SAIO attraverso le voci e i volti dei suoi protagonisti...
Alfio Mencarelli
"Ammirare Assisi dal verde scintillante delle vigne e seguire i ritmi della natura per creare vini d'eccellenza sono il sogno che sono riuscito ad avverare grazie all'impegno di una vita."

Vulcanico e incontenibile, è lui il fondatore del progetto SAIO. La sua trentennale esperienza nel campo vitivinicolo lo ha guidato nella creazione di vini di vera qualità che raccontano la storia e le tradizioni di una terra unica come l'Umbria.
Agnese Mencarelli
"La vigna e la cultura del vino come esperienza di vita."

Affascinata dalla viticoltura e dal vino come esperienza di condivisione e di crescita, Agnese si occupa dei rapporti con l'estero e della vendita diretta, dell'accoglienza in cantina, della comunicazione e delle molteplici iniziative legate alla cultura del vino.
Irene Mencarelli e Gabriele Commodi
"Il vino? Una questione di famiglia!"

Hanno affiancato Alfio fin dall'inizio occupandosi della gestione commerciale ed amministrativa dell'azienda agraria. Marito e moglie nella vita, colleghi affiatati nel lavoro, si adoperano con impegno e passione delle diverse attività, con un occhio sempre rivolto all'innovazione.
Maurilio Chioccia
Enologo Umbro di fama internazionale, è attivamente coinvolto in progetti di ricerca con importanti Università italiane e collabora attualmente con alcune cantine in Umbria ed altre regioni d’Italia. L'obiettivo fondamentale è rendere ogni vino la migliore espressione del suo territorio.