Il Lavoro delle Donne, il Valore della Terra

Il Lavoro delle Donne, il Valore della Terra
L'Associazione Donne del Vino Umbria si presenta a Vinitaly
Perugia, 20 Marzo 2012: Fondata nel 1988 per merito della produttrice toscana Elisabetta Tognana, l'Associazione Nazionale Le Donne del Vino è un esempio divivacità ed attivismo nel vasto panorama  di interessi nel mondo del vino. Costituita da oltre settecentotrenta iscritte, tra  Produttrici, Ristoratrici, Enotecarie, Enologhe, Sommelier e Giornaliste, opera in tutta Italia con attività di promozione della cultura del vino nel senso più ampio ed è suddivisa in delegazioni Regionali.

La Delegazione Umbra si conferma una realtà in crescita, per adesioni ed attività, un esempio vivo di come l’imprenditoria femminile della nostra Regione, in un settore, quello vinicolo, di impronta storicamente maschile, sia sempre più viva e propositiva. Da Ottobre ad oggi le socie in Umbria sono quasi raddoppiate, arrivando da 9 a 16 iscritte, tra produttrici, sommelier e giornaliste.

In occasione del prossimo Vinitaly, Domenica 25 Marzo alle ore 16.30 presso lo stand Umbria Pad. 7b, l’Associazione Donne del Vino delegazione Umbria, vuole  presentarsi e rendere note le attività e le iniziative che l’Associazione stessa sta progettando per la promozione della cultura del vino al femminile e del nostro Territorio.
L’ appuntamento mira a presentare e raccontare l’Umbria delle donne e delle sue eccellenze, le Donne del Vino dell’Umbria e le loro Aziende saranno accompagnate, infatti, da selezionate eccellenze del nostro territorio, produzioni rigorosamente “in rosa”: produttrici di vino, olio, formaggi, legumi e cereali, racconteranno l’Umbria e testimonieranno come l’imprenditoria femminile, nella nostra Regione, sia strettamente legata alle risorse del Territorio. Piccole e medie imprese fondate e gestite da donne che hanno creduto nel valore della qualità e della ricchezza della nostra terra.